PER IL PERSONALE COINVOLTO NELLai??i??ATTIVITAai??i?? DI DISTRIBUZIONE E MISURA DEL GAS NATURALE

L’Autorità per l’energia elettrica il gas (di seguito Autorità o AEEG), con la deliberazione 24 gennaio 2007, n. 11/07 (di seguito Delibera 11/07), come successivamente modificata e integrata con le deliberazioni AEEG 4 ottobre 2007 n. 253/07, 10 dicembre 2007 n. 310/07, ARG/gas 92/08 del 07 luglio 2008, ARG/gas 184/09 del 01 dicembre 2009, ARG/com 57/10 del 20 aprile 2010, 36/12/E/COM del 09 febbraio 2012 ha approvato il Testo integrato delle disposizioni dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas in merito agli obblighi di separazione amministrativa e contabile (unbundling) per le imprese operanti nei settori dell’energia elettrica e il gas e relativi obblighi di pubblicazione e comunicazione (di seguito Testo Integrato o TIU).

immagine-codice-di-comportamento

Con tale provvedimento, l’Autorità ha stabilito l’obbligo di separazione funzionale a carico dell’impresa verticalmente integrata – vale a dire l’impresa o il gruppo di imprese che, nel settore dell’energia elettrica e del gas, svolge almeno una attività in concessione (ad esempio, la distribuzione del gas) e almeno una attività liberalizzata (ad esempio, la vendita di gas)  recependo sostanzialmente il contenuto delle direttive comunitarie 2003/54/CE (per il settore elettrico) e 2003/55/CE (per il settore gas).
Carattere fondamentale della separazione funzionale risulta lai??i??affidamento ad un gestore indipendente, nellai??i??ambito di una impresa verticalmente integrata, di ciascuna delle attivitAi?? regolate o in concessione relative alla gestione di infrastrutture essenziali elencate nellai??i??art. 7.1 TIU.
Il Gruppo ACSM-AGAM costituisce una impresa verticalmente integrata, in quanto svolge, nel settore energetico, tra le altre, le seguenti attivitAi??:

  • la distribuzione e la misura del gas naturale (attivitAi?? in concessione), mediante la capogruppo ACSM AGAM reti gas acqua S.p.A. e la controllata Serenissima Gas S.p.A.;
  • la vendita di gas naturale (attivitAi?? liberalizzata), tramite la SocietAi?? Enerxenia S.p.A.

Pertanto, il Gruppo ACSM-AGAM A? soggetto alla disciplina della separazione funzionale prevista dalla Delibera 11/07 ed A? tenuto a conferire autonomia decisionale ed organizzativa allai??i??attivitAi?? di distribuzione e misura del gas naturale, separandola amministrativamente da tutte le altre attivitAi?? svolte dal Gruppo.
In conformitAi?? agli obblighi di separazione funzionale prescritti dal Testo Integrato, ACSM-AGAM S.p.A. (di seguito anche SocietAi??) ha provveduto ad istituire il Gestore Indipendente dellai??i??attivitAi?? di distribuzione e misura del gas naturale secondo le modalitAi?? prescritte dallai??i??art. 11.5 TIU, in base al quale lai??i??esercente puA? prevedere che non tutti gli amministratori siano componenti del gestore indipendente.

Il Gestore Indipendente deve assicurare che lai??i??attivitAi?? che amministra sia gestita secondo criteri di efficienza, economicitAi??, neutralitAi?? e non discriminazione.

Il Gestore Indipendente A? tenuto a predisporre e aggiornare un Programma di Adempimenti contenente le misure per perseguire le finalitAi?? delle regole di separazione funzionale, in particolare per escludere comportamenti discriminatori, e garantire che ne sia adeguatamente controllata lai??i??osservanza da parte di tutto il personale coinvolto nellai??i??amministrazione dellai??i??attivitAi?? in regime di separazione funzionale.

Allo scopo di assicurare il rispetto delle finalitAi?? delle regole di separazione funzionale da parte del personale che, direttamente od indirettamente, svolge mansioni relative allai??i??attivitAi?? in separazione funzionale, il Gestore Indipendente di ACSM-AGAM ha deliberato di adottare il presente Codice di Comportamento.

La societAi?? del gruppo ACSM – AGAM ha come attivitAi?? principale la realizzazione, gestione, manutenzione e sviluppo di reti di distribuzione di gas metano.

Contattaci per maggiori informazioni

Pronto Intervento

Numero Verde, attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, al quale potete contattarci in caso di fuga di gas, irregolaritAi?? o interruzione della fornitura.